Scuole Migranti

tipo

Educazione e Intercultura  vai all'Intervista

località

In Provincia di Varese. Le scuole che aderiscono al progetto risiedono nei comuni di Albizzate; Besnate; Cavaria con Premezzo; Casorate Sempione; Gallarate; ; Varese.

beneficiari

Scuole primarie, secondarie di primo grado e Licei di Scienze Sociali
- 600 studenti e 60 insegnanti direttamente coinvolti nei percorsi educativi
- 1 associazione di migranti direttamente coinvolta nella programmazione e nello svolgimento dei laboratori
- 6000 persone sensibilizzate dal progetto

obiettivo

- Promuovere integrazione sociale e multiculturalità superando stereotipi e pregiudizi legati alla provenienza e diffondendo una cultura della diversità vista come risorsa
- Favorire esperienze di benessere soggettivo di singoli a rischio di emarginazione che inneschino dei processi virtuosi per la comunità di riferimento.
- Responsabilizzare le nuove generazioni ad un atteggiamento di partecipazione sociale attivo e a una visione propositiva del proprio agire.

budget

20.800 euro di cui 14.100 sono di cofinanziamento dalla Commissione Regionale di Coordinamento della Progettazione Sociale della Lombardia.

avanzamento

In corso. Durata: 1 settembre 2012- 31 agosto 2013


Il Progetto “ Scuole Migranti.Oltre i pregiudizi per l'incontro tra culture nella storia e nella società di oggi” intende offrire ad alunni e insegnanti un’occasione per contribuire attivamente a superare i pregiudizi nelle classi multiculturali tra studenti di diversa provenienza attraverso la valorizzazione dei singoli e la ricerca dell’identità di ciascuno.

Azioni

Laboratori di educazione alla cittadinanza globale per le Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado sviluppati in 3 incontri
1-Migrazioni nella storia: flussi, numeri, provenienze motivazioni

2-Gioco educativo per sperimentare diverse identità e storie di migrazione;
3-Visita di istruzione sul modello di Città Migrande (www.cittamigrande.it)

Proposte di tirocinio per i Licei di Scienze Sociali
Attraverso una formazione specifica tenuta da Nessuno Escluso Onlus gli studenti dei Licei sono coinvolti nel progetto come parte attiva all’interno dei laboratori di educazione alla cittadinanza globale svolti all’interno delle scuole in qualità di formatori tirocinanti.

Eventi di conoscenza e sensibilizzazione aperti a tutti                                                          

-       Eventi "Scuola Aperta"
Un momento dedicato in cui le classi coinvolte dal progetto mettono in mostra il percorso vissuto attraverso il recupero della memoria, storie, immagini e pensieri sul tema della migrazione.

-       Percorso in città tra migrazioni di ieri e di oggi
Una passeggiata per la città di Varese nei luoghi di cambiamento della città tra ieri e oggi sul modello di Città Migrande (www.cittamigrande.it)

-       Feste ed eventi interculturali: in collaborazione con volontari e associazioni partner di progetto.



foto laboratori

Progetto promosso da:

Nessuno Escluso Onlus

Associazione Fiori di Oggiona con Santo Stefano

In collaborazione con:Sistema Bibliotecario Consortile A. Panizzi di Gallarate, Gruppo Scout Agesci Gallarate1Gruppo Scout Agesci Varese 1,Associazione Provinciale Pakistani Varesini,Gas Officina Varese - gruppo di acquisto solidale

 



Sabato 21 giugno a Gallarate
Scritto da Federica Turetta   
Martedì 17 Giugno 2014 09:05

E' ancora possibile iscriversi alla visita di Sabato, ecco il volantino con tutte le info

alt

 
Passeggiata Interculturale a Gallarate
Scritto da Federica Turetta   
Martedì 10 Giugno 2014 08:13

Sabato 21 giugno, ritrovo ore 10.00 presso il binaro 1 della stazione di Gallarate

Dopo Varese, anche a Gallarate una visita  un po' particolare che vede come filo conduttore la storia della migrazione del passato e recente, che negli anni ha caratterizzato il volto della città.

Visita gratuita,è obbligatoria la prenotazione:

federica @karibunikaribuni.it ; 320 2834342

L'iniziativa fa parte del progetto Gallarate Migranda, percorsi interculturali in città, realizzato con il contributo di Fondazione del Varesotto Onlus, progetto che ha visto la realizzazione di laboratori scolastici di educazione alla mondialità sul tema della migrazione che si sono conclusi con una visita della città.

Hanno partecipato L'istituto Toscanini di Casorate, le scuole medie Majno di Gallarate, le primarie di Albizzate e Valdarno e di Besnate.

alt

alt

 

 
BIBLIOGRAFIA MULTICULTURALE
Scritto da Federica Turetta   
Giovedì 19 Settembre 2013 09:20

Da venerdì 27 settembre a sabato 5 ottobre a Gallarate presso l'Università del Melo

Presentazione della bibliografia multiculturale realizzata grazie al progetto "Mostra La Lingua! Biblioteche e Intercultura"

Inaugurazione venerdì 27 alle ore 18:

Visita alla mostra e aperitivo con i prodotti del commercio equo e solidale gestito dai volontari di Nessuno Escluso in collaborazione con la bottega L'Angolo del Mondo di Cavaria

Leggi il programma completo dell'evento

 
Varese con occhi nuovi: grazie a tutti
Scritto da Federica Turetta   
Mercoledì 10 Luglio 2013 08:48

Nonostante il sole cocente sabato alla visita "Varese Migranda" eravamo in 40 persone.
Accompagnati da Federica, Matteo, Hicham e Anouar abbiamo visitato la città nei calandoci nei panni di due migranti: Antonio che a fine '800 arriva dalla Sicilia e Miriam che è arrivata ieri dal Marocco, entrambi approdano a Varese con il treno, consacrando la stazione come luogo di incontro che accomuna i viaggiatori di ogni tempo.

Al mercato di p.zzale Kennedy siamo ospiti di Nadia, signora marocchina che vende biancheria per la casa, e di Filippo, che con il figlio Andrea gestisce un banco di prodotti tipici siciliani. Dopo una camminata fino al centro cittadino abbiamo l'occasione di osservare il bellissimo fonte del battistero di san Giovanni, gioiello a volte sconosciuto anche per i varesini doc; usciamo nella piazza e da lì troviamo la direzione per La Mecca in modo da poter stendere un tappetino per la preghiera musulmana.

Ci districhiamo nel dedalo di vie del centro immaginandoci in un borgo antico brulicante di mercati, circondato da un fiume che delimita in modo chiaro lo spazio della città e della campagna, e approdiamo a due negozi moderni.

Ci accoglie con un sorriso Bapary nel suo "Asian and Sud American Market", coloratissimo negozio dove troviamo prodotti di tutto il mondo, ma vicino al mais messicano si nasconde anche una polenta vicentina!  Mentre Hicham prepara il suo mercatino ambulante di spezie per mettere alla prova le nostre capacità olfattive e culinarie, ci aspettano Luca e Taeko di "TeainItaly", un negozio che propone varietà di tè provenienti da tutto il mondo.

Una curiosità: lo sapevate che il tè viene dalla pianta di camelia e che si può fare anche l'infusione a freddo?

Per vedere le foto della passeggiata clicca qui

alt

 

 

 
Varese Migranda sabato 6 luglio
Scritto da Federica Turetta   
Martedì 25 Giugno 2013 09:46

Ritrovo ore 16 presso il piazzale della stazione FS.

E poi sarà tutta una sorpresa per visitare il centro di Varese in un modo nuovo, alla scoperta delle diverse culture che caratterizzano la città di oggi.
Scarpe comode per andare al mercato e nel centro cittadino osservare, annusare e assaggiare cibi e bevande che vengono da lontano e che ci raccontano la storia di Varese tramite le persone che da diverse parti del mondo oggi vivono e lavorano nella famosa città giardino.

Un percorso studiato in collaborazione con la rete CittàMigrande.it

La visita è gratuita e fa parte del progetto Scuole Migranti
Per info e prenotazioni contattare Federica
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
+39 320 2834342

Scarica il volantino

 

 

 

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

Nessuno Escluso Onlus

Sede:
Via Don Figini, 79
21044 Cavaria con Premezzo, Va

 

Cell +39 320 2834342
E-mail
nessunoescluso@nessunoesclusoonlus.it

Questo lavoro è sotto Creative Commons 2.5 Italia License 2012 NessunoEsclusoOnlus.it Creative Commons License

Costruito con Joomla! software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL e free template Lawn Care.

Usiamo cookies per migliorare il sito e la tua esperienza quando navighi. Cookies usati per le operazioni essenziali sono stati già settati. Per capire meglio quali cookies usiamo e come cancellarli, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.