Home

 

legalità bene comune

LOGO ISCTMV

gallarate migranda ban

oltrssbarre bn4

biblioteca in campo 02

5x1000 grazie!
Scritto da Federica Turetta   
Martedì 29 Marzo 2011 13:56

Una scelta gratuita per un mondo migliore

Un grazie di cuore a tutti i sostenitori di Nessuno Escluso che anche nel 2011 hanno scelto di dedicare il proprio 5x1000 per il sostegno dei nostri progetti.

Tutti i vostri contributi saranno utlizzati per sostenere i nostri interventi a favore dell'educazione e della formazione professionale.


Anche nel 2012 hai la possibilità di destinazione il tuo 5x1000 per i nostri progetti.

Firma nel riquadro: "Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale" e indica il codice fiscale di NESSUNO ESCLUSO ONLUS: 91028220126.

 

________________________________________________________________________

 

 
Ricomincia l'anno scolastico all'asilo di Lugarawa
Scritto da Federica Turetta   
Lunedì 17 Gennaio 2011 17:08

I piccoli studenti dell’asilo di Lugarawa hanno cominciato il nuovo anno scolastico.

George il maestro che coordina tutte le classi ci informa che quest’anno i bimbi iscritti sono 103, suddivisi in 3 classi: quella dei piccoli (baby class), quella dei mezzani (middle class) e il prescuola (awali).

George ci riferisce che i bambini in età scolare presso il villaggio di Lugarawa sono davvero numerosi e non sempre tutti riescono ad iscriversi alle scuole elementari; per questo motivo se ci sono degli studenti che faticano un po’ con l’apprendimento la scuola consiglia loro di temporeggiare per un anno l’inizio della prima classe; così molti ragazzi iniziano a frequentare l’asilo presso la classe di awali.

Quest’anno ci sono 5 insegnanti: tre responsabili di ogni classe e due ragazzi più giovani che svolgono un apprendistato e danno una mano in tutte le classi a rotazione, in più lo staff dell’asilo è formato da un cuoco e da un guardiano che controlla non solo lo stabile e il materiale ma anche arrivo dei bambini prima dell’apertura mattutina e nel momento della chiusura.

Le lezioni presso l’asilo Urafiki, che in lingua locale swahili significa amicizia, cominciano alle ore 8 del mattino fino alle ore 13 circa. Ancora prima dell’ora di inizio,tutte le mattine gli studenti si radunano fuori dall’asilo e aspettano i maestri per cominciare la loro giornata: l’ingresso in aula si fa solo dopo aver cantato l’inno nazionale con la bandiera della Tanzania, innalzata ogni giorno da un bambino diverso.
Dopo questo momento di inizio, le varie classi si sistemano per cominciare le lezioni. I più piccoli si dedicano soprattutto al gioco sia libero che organizzato dai maestri, mentre per i più grandi le sessioni di gioco sono intervallate da brevi lezioni di lingua swahili e inglese e di aritmetica. Nella struttura uno spazio è dedicato al gioco libero: dei tappeti ricoprono il pavimento e sono disponibili svariati materiali che stimolano i bambini seguendo il metodo Montessori.  Presso tutte le classi vengono svolte attività di disegno e sono presenti libri illustrati per approcciarsi alla lettura attraverso le immagini.Alle ore 10.00 c’è l’intervallo e per tutti viene preparato l’ujii, una sorta di semolino caldo e zuccherato distribuito in tazze di plastica.

Alla fine delle lezioni i bambini ricevono il pranzo: il piatto tipico tanzaniano è composto da una polenta bianca ugali, accompagnata da fagioli maharagwe per consentire l’apporto di proteine e da verdure cotte di vario tipo, mboga majani .George ci informa anche che sono quasi terminati i lavori di costruzione dei bagni, tre per i bambini e tre per le bambine ed è in corso d’opera l’allacciamento dell’acqua corrente.
Il completamento di questi lavori che si stanno svolgendo con la collaborazione dei genitori, permetterà un miglioramento notevole dell’igiene personale dei bimbi che frequentano l’asilo.

Un saluto a tutti dai bimbi dell’asilo Urafiki!

_______________________________________________________________________________________________


 
Scritto da Livio Biella   
Giovedì 28 Ottobre 2010 12:58

Ecco il nostro nuovo sito internet rivolto ai soci, agli amici e a tutti quelli che vogliono conoscerci meglio:
siete tutti benvenuti alla scoperta della nostra associazione,

NESSUNO ESCLUSO!


Bambini Di Madunda

Il nuovo sito di Nessuno Escluso è stato pensato per essere più accessibile, per facilitare e implementare l'aggiornamento con notizie e materiali multimediali, per essere ancora più trasparenti con tutti i nostri donatori!
Inoltre l'utilizzo di software open-source rispecchia maggiormente un'etica tesa alla condivisione e al risparmio.

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 Succ. > Fine >>

Pagina 16 di 16

Nessuno Escluso Onlus

Sede:
Via Don Figini, 79
21044 Cavaria con Premezzo, Va

 

Cell +39 320 2834342
E-mail
nessunoescluso@nessunoesclusoonlus.it

Questo lavoro è sotto Creative Commons 2.5 Italia License 2012 NessunoEsclusoOnlus.it Creative Commons License

Costruito con Joomla! software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL e free template Lawn Care.

Usiamo cookies per migliorare il sito e la tua esperienza quando navighi. Cookies usati per le operazioni essenziali sono stati già settati. Per capire meglio quali cookies usiamo e come cancellarli, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.