Volontari in Campo!
Scritto da Federica Turetta   
Mercoledì 04 Dicembre 2013 14:02

Si è concluso con entusiasmo il corso volontari per insegnare italiano L2 presso il Comune di Cardano al Campo, nell'ambito del progetto Biblioteca in Campo, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

 alt

Qualche spunto dal corso:

LA PROPRIETA' COMMUTATIVA NON è VALIDA IN ITALIANO: ovvero cambiando l'ordine degli addenti, il risultato cambia, eccome!

Creando un clima di solidarietà nella classe i risultati che si possono raggiungere sono sorprendenti. Un esempio pratico provato da noi volontari: ci siamo cimentati nella  comprensione di un testo scritto in una lingua straniera e in 15 minuti abbiamo tradotto una pagina di portoghese senza nessun madrelingua o studente di portoghese tra i partecipanti, senza vocabolario, alternando minuti di lettura e di scambio di ciò che si era capito o ciòche non si era capito...cambiando le coppie, aumentavano le informazioni.
Questo, come ci spiega il nostro formatore Matteo Broggini, è un esercizio ideale per una classe che non sarà mai omogenea: in questo modo chi capisce di meno sarà aiutato e si sentirà partecipe, e chi capisce è valorizzato perchè può spiegare al compagno.

Annalisa Milani  e Chiara Zanzi ci suggeriscono: PRIMA DI INIZIARE MEGLIO FIRMARE UN ACCORDO...poche regole ma ben chiare, sottoscritte da tutto il gruppo possono aiutare a mantenere l'ordine e la partecipazione creando un bel clima di complicità.

VISO APERTO E OCCHI CHE SORRIDONO sono il primo ponte per la comunicazione.Le insegnanti Mariagrazia Aspesi e Paola Manfrinati ci hanno reso partecipi dell'impegnativo percorso che hanno affrontato praticamente senza strumenti, se non la voglia di educare e la passione per il proprio mestiere, trovandosi in classe bambini che non sapevano nemmeno presentarsì nella nostra lingua. Dopo 10 anni uno strumento a Cardano c'è: è stato infatti preparato un piano di studi dedicato agli studenti non italofoni che viene utilizzato anche nelle altre scuole del Circolo Didattico, si tratta di una sperimentazione positiva a tutto vantaggio degli studenti stranieri e dei loro insegnanti.

SIAMO INSEGNANTI VOLONTARIE PERCHè CI PIACE STARE CON LA GENTE, CHIACCHIERARE, CONOSCERCI è il vero motivo per cui Ilaria D'Enrico e Lorena Davena, rispettivamente da 10 e da 6 anni insegnano Italiano L2 tutti i martedì' e i giovedì sera a Cardano.

Ma da adesso a daRgli man forte ci sarà il nuovo gruppo di volontari che sono pronti per iniziare un tirocinio pratico, chi nei corsi per gli adulti , chi  per gli studenti delle scuole, le idee sono tante: creare un coordinamento tra i vari corsi dei comuni, coinvolgere le associazioni di stranieri che insegnano la lingua di origine e farsi aiutare da chi ha usufruito dei corsi e adesso parla bene italiano...

Per chiarirci meglio le idee e metterle in pratica ci siamo già dati appuntamento a gennaio 2014, per un prossimo incontro!

Grazie a tutti voi "volontari che partecipate perchè avete voglia!"

Tratto liberamente da Giovanni Chinosi presidente Associazione Cittadini del Mondo Onlus

alt

 

 

 

 

 

 

Nessuno Escluso Onlus

Sede:
Via Don Figini, 79
21044 Cavaria con Premezzo, Va

 

Cell +39 320 2834342
E-mail
nessunoescluso@nessunoesclusoonlus.it

Questo lavoro è sotto Creative Commons 2.5 Italia License 2012 NessunoEsclusoOnlus.it Creative Commons License

Costruito con Joomla! software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL e free template Lawn Care.

Usiamo cookies per migliorare il sito e la tua esperienza quando navighi. Cookies usati per le operazioni essenziali sono stati già settati. Per capire meglio quali cookies usiamo e come cancellarli, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.